Come camminare sui tacchi: i consigli di Contigo per essere sempre disinvolte

Tacchi alti: così belli che resistergli in negozio è praticamente impossibile, ma a volte complicati da portare. Così spesso finiscono per non vedere mai la luce del sole, rimanendo chiusi nelle nostre scarpiere e nei nostri armadi. Come fare ad indossarli in maniera disinvolta e senza soffrire?

Contigo ha preparato per te una piccola guida, con i consigli giusti per imparare a camminare bene sui tacchi e sulle scarpe alte: leggili tutti e preparati a sentirti come una modella in passerella!

Le 5 regole per imparare a camminare sui tacchi

Le scarpe con il tacco alto possono essere un prezioso alleato delle donne: slanciano le gambe, facendoci sembrare più alte, e rendono la figura più elegante e sensuale. Per riuscire ad ottenere questo risultato e sentirci sicure di noi, però, è importante che la nostra camminata non sia goffa ed impacciata. Vediamo come!

  • Appoggia prima il tallone e poi la punta

    Partiamo dalle basi: per evitare di inciampare nei nostri stessi piedi e rendere la camminata più naturale e sciolta, bisogna appoggiare prima il tallone e poi le dita. In questo modo, infatti, il peso del corpo si sposta dai tacchi alla punta delle scarpe, permettendoci di mantenere il giusto equilibrio. Assolutamente da evitare: lo strusciamento dei piedi.

  • Fai piccoli passi

    Quando indossi decolletè, stivali o sandali con il tacco alto la tua falcata è più corta? È perfettamente normale: non forzarti in movimenti più ampi e procedi a piccoli passi. Quando si tratta di camminare con le scarpe alte il segreto è tutto nella fluidità e nella disinvoltura dei gesti.

  • Trova il tuo equilibrio

    Per camminare bene sui tacchi è importante anche mantenere una buona postura. Per evitare di sentirti goffa e traballante, ricordati di tenere le spalle dritte e le braccia rilassate e di mantenere sempre la schiena dritta e la testa alta. L’importante è non tendersi in avanti, per non caricare tutto il peso sulla parte anteriore dei piedi!

  • Cammina lungo una linea immaginaria

    Il trucco per rendere la tua camminata più sensuale ed elegante? Quando cammini immagina di seguire una linea immaginaria e poggia un piede davanti all’altro. Andatura da top model assicurata!

  • Esercitati a casa

    Non importa che tu sia alle prime armi con i tacchi o che tu voglia sfoggiare quel nuovo paio di stiletto, il nostro consiglio è sempre lo stesso: indossa le scarpe in casa. Provale, testale ed esercitati, facendo tutti i movimenti che faresti durante una passeggiata. Questo passaggio è importante anche per ammorbidire la scarpa, soprattutto se si tratta di un nuovo acquisto.

Camminare sui tacchi alti: i trucchi utili per non far soffrire i piedi

E a proposito di scarpe nuove, ci sono alcune accortezze che è meglio avere per evitare l’insorgere di vesciche o avere i piedi doloranti a fine giornata.

  • Scegli la scarpa giusta

    Tacco largo, a spillo o a stiletto, con o senza plateau o con la zeppa: le possibilità sono tante. Scegli il modello di scarpa giusta per te, in base alla tua esperienza e sicurezza sui tacchi. E se sei una principiante, inizia con qualcosa di semplice e stabile da indossare: per il tacco a spillo da 15 cm c’è sempre tempo!
  • Siediti quando ne hai l’occasione

    Quando si indossano i tacchi il peso del corpo tende a concentrarsi sulla parte anteriore dei piedi. Per non affaticarli troppo, concediti una pausa e siediti: in questo modo potrai farli riposare e camminare più a lungo con i tacchi. Ricordati però di non sfilare mai le scarpe, a meno che la serata non sia terminata: i piedi, infatti, tendono a gonfiarsi e indossarle di nuovo potrebbe essere poco agevole!
  • Prepara un kit di sollievo

    Cuscinetti in gel e solette per ammortizzare il carico del piede e cerotti per proteggere le parti a rischio vesciche e sfregamenti: le soluzioni per rendere le scarpe sempre più comode ed indossabili sono tante! Organizza il tuo kit con tutto ciò di cui credi aver bisogno e tienilo sempre a portata di mano. E se ti aspettano una giornata particolarmente lunga o una serata avventurosa, aggiungi un paio di ballerine nella tua borsa: ti saranno utili nei momenti più difficili!

Ora che conosci tutte le regole per camminare sui tacchi e i trucchi per salvaguardare i tuoi piedi, non ti resta che metterli in pratica. Scegli il modello di scarpe da donna con il tacco che fa per te e sfoggiale con disinvoltura ed eleganza!